Solo apparentemente sembra che la matematica non abbia legame alcuno con la natura. Però, osservando con più attenzione alcuni eventi, si resta sbalorditi. Ad esempio, come fa notare Mario Livio, astrofisico israeliano, “dai girasoli alle conchiglie, dai vortici degli uragani alle immense spirali galattiche, la natura ama le spirali logaritmiche”. Per non parlare delle incredibili combinazioni di forme e linee dei fiocchi di neve o della geometria della melagrana.

Su questo strano rapporto si è basato l’architetto francese Emmanuel Sitbon, della parigina Sitbon Architects. Dando valore alla forma esagonale del melograno, nonché a quella dei suoi semi, ha disegnato Grenade, un progetto sperimentale di “architettura gonfiabile”, una sorta di padiglione a forma di melograna, fortemente esagonale, destinato ad ospitare mostre itineranti di arte contemporanea, presentazioni ed esibizioni.

Grenade - padiglione a forma di melograna
Grenade – padiglione a forma di melograna

Infatti, grazie alla sua specifica natura può essere spostato di città in città, ossia montato, gonfiato in campi aperti o parchi, e smontato, sgonfiato e portato via, in maniera semplice, veloce ed economica. Sulle pareti esterne compaiono quelli che sono i semi del frutto della melagrana a cui il progetto si ispira, che ornano il tutto creando un gradevole effetto luminoso.

Quelli posizionati più in basso sono riempiti di sabbia, a mo’ di zavorra, per stabilizzare la struttura. Attorno ad essa, invece, ne vengono piazzati altri, creando una sorta di percorso segnato per invogliare il pubblico ad indirizzarsi verso la struttura stessa.

Melograno Coltivazione
Melograno Coltivazione

La sommità della struttura di plastica gonfiabile riprende la forma esagonale e offre, per i visitatori all’interno di Grenade, filtrando la luce del sole e colorando l’interno col rosso caratteristico del melograno, una sorta di connessione con il cielo.

Il progetto Grenade mira ad avvicinare il pubblico all’arte meravigliandolo tramite un emozionante design che crea un’esplosione di colore”.

Photo credits: Coniferconifer

SIMILAR ARTICLES

melograno dipinto

0 1634
Coltivare il melograno: innesto e talea

0 2618

NO COMMENTS

Leave a Reply