Cucina e Ricette

0 1103
Spiedini di gamberi alla melagrana
Spiedini di gamberi alla melagrana

Un antipasto dal sapore esotico e dal profumi di melagrana, ideale per le feste o per una cena tra amici.

Cosa ci metto?
Ingredienti per 4 persone
12 gamberi o mazzancolle
4 fette di ananas fresco
Per la marinatura:
il succo di 2 limoni
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di succo di melagrana
un pizzico di sale
Per la decorazione:
qualche chicco di melagrana

Tempo: minuti 40 minuti + 2 ore di riposo

Melograno - Spiedini di gamberi e ananas
Melograno – Spiedini di gamberi e ananas

Come lo cucino?

Prepara il succo di melagrana mettendo i chicchi in una centrifuga o nel passapatate.
Prepara la marinatura mescolando tutti gli ingredienti, irrora i gamberi e lasciali riposare per circa due ore in frigo, coprendoli con un piatto. Girali un paio di volte durante la marinatura così la stessa risulterà uniforme.
Taglia le fette di ananas in cubetti della stessa misura dei gamberi e prepara gli spiedini alternando i gamberi con i cubetti di ananas.
Fai restringere la marinatura mettendola su fuoco lento per 10/15 minuti, fino ad ottenere una salsina.
Griglia gli spiedini su una piastra, impiatta ed emulsiona con la riduzione.
Completa decorando con chicchi di melagrana.

Photo credits: Manuela Boccone

0 987
tronchetto con chicchi di melagrana
tronchetto con chicchi di melagrana

Idea per Natale: un morbido rotolo di pasta biscuit con crema pasticciera al limone e una pioggia di chicchi di melagrana.

Cosa ci metto?

Per la pasta biscuit:
4 uova
100 g di zucchero
70 g di farina
50 g di fecola
1/2 bustina di lievito per dolci
cannella q.b.
Per la crema pasticciera:
500 ml di latte
150 g di zucchero bianco semolato
50 g di farina 00
4 tuorli
la scorza di 1 limone biologico

Per decorare:
chicchi di melagrana
zucchero a velo

Tempo: 1 ora + 3 ore di riposo

 

Come lo cucino?

Prepara la crema pasticciera sbattendo i tuorli con lo zucchero e la farina. Versa lentamente nel latte che nel frattempo avrai messo sul fuoco. Aggiungi la buccia del limone.
Gira con una frusta fino a che non assume una consistenza densa e inizi un leggero bollore. Spegni e lascia raffreddare. Elimina la buccia di limone.

Prepara la pasta biscuit montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza spumosa. Setaccia la farina e la fecola, la cannella in polvere e il lievito e incorpora il tutto mescolando dal basso verso l’alto.

Distribuisci il composto su una leccarda ricoperta da carta forno, livella con la spatola e cuoci in forno preriscaldato statico a 180 °C per 10-12 minuti finché non risulterà dorata.

Tronchetto delle feste al sapor di melagrana
Tronchetto delle feste al sapor di melagrana

 

Sforna e togli subito dalla leccarda per evitare che si secchi ma lasciala sulla carta forno. Copri con un canovaccio umido e arrotola la pasta, lasciandola così per qualche minuto. Srotola e stacca delicatamente la carta forno.

Tieni la parte più scura della pasta biscuit verso l’alto e copri con la crema pasticcera ben raffreddata. Cospargi la superficie con i chicchi di melagrana.

Arrotola la pasta biscuit partendo da uno dei due lati più corti e chiudi il tronchetto all’interno della carta forno per farlo restare in forma.

Metti in frigo per almeno 3 ore, elimina la carta forno e decora con lo zucchero a velo e i chicchi di melagrana.

Photo credits: Manuela Boccone

0 1180
Muffin al cioccolato e melograno
Muffin al cioccolato e melograno

Un dolce profumo di cioccolato e melagrana per festeggiare in Natale in allegria.

Cosa ci metto?

Ingredienti per circa 15 muffin
200 g di farina 00
50 g di cacao amaro
150 g di yogurt bianco magro
3 uova piccole
100 ml di olio d’oliva
150 g di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci
1 bacca di vaniglia
3 cucchiai di chicchi di melagrana

Tempo: 1 h

Muffin al cioccolato e melograno
Muffin al cioccolato e melograno

Come lo cucino?

In una ciotola lavora lo zucchero con le uova, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungi la farina setacciata, il cacao, l’olio a temperatura ambiente, i semini della vaniglia e il lievito. Lavora il tutto per 5 o 6 minuti.

Unisci quindi all’impasto due cucchiai di chicchi di melagrana e mescola. Distribuisci il composto in 15 pirottini per muffin e inforna a 180°C per circa 15/20 minuti.

Sforna, lascia raffreddare e decora con i chicchi di melagrana.

Photo credits: Manuela Barone

0 850
insalata con melograna ai sapori d’autunno
insalata con melograna ai sapori d’autunno

Che autunno sarebbe senza castagne? Provale in questa insalata dall’accostamento insolito con la nostra amata melagrana.

Cosa ci metto?

Ingredienti per 4 persone:
4 manciate di songino
6 noci
6 castagne arrostite
½ melagrana
4 fette di pancetta coppata
2 uova
1 arancia + il succo di ½ arancia
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.

Tempo: 30 minuti

insalata ai sapori di autunno con castagne e melograna
insalata ai sapori di autunno con castagne e melograna

Come lo cucino?

Ottieni un’emulsione con un quarto dei chicchi di una melagrana, mescolandone il succo con quello di mezza arancia, un filo d’olio e un pizzico di sale.

Cuoci le uova con tutto il guscio in acqua salata per 10 minuti circa dall’inizio della bollitura. Elimina il guscio di un uovo, sbriciola il tuorlo e riduci l’albume in fettine.

In una padella leggermente unta con un po’ d’olio, fai rosolare la pancetta tagliata a strisce.

Mescola in un ciotola il songino lavato e ben scolato, i gherigli di noci e le castagne a pezzetti, il tuorlo sbriciolato e l’albume, la pancetta, gli spicchi di mezza arancia e i chicchi di melagrana rimasti.

Condisci con l’emulsione e ancora con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Completa distribuendo al centro l’altro tuorlo sbriciolato, le fettine di albume e di arancia avanzate, disponendole tutte intorno, come se fossero dei raggi.

Decora se necessario con altri chicchi di melagrana.

 

Photo credits: Manuela Boccone

0 984
Risotto con crema di Porri e Melagrana
Risotto con crema di Porri e Melagrana

Cosa ci metto?

Ingredienti per 4 persone
350 g di riso carnaroli
200 g di porri
900 ml di brodo vegetale
½ bicchiere di vino bianco
2 melegrane
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.
2 cucchiai di parmigiano

Tempo: 40 minuti


Come lo preparo?

Pulisci i porri e tagliali a fette. Cuocili con qualche cucchiaio di olio e un po’ di sale in una pentola con il coperchio.
Quando saranno cotti, passali con il frullatore ad immersione (mixer) per ottenere una crema.
A questo punto pulisci le melegrane, sgranale per bene eliminando la pellicina bianca.
Estrai il succo dai chicchi, passandoli con un passaverdure a trama fine. Ricordati di tenere da parte una manciata di chicchi interi per finire e decorare il piatto.
In una pentola a bordi alti fai tostare il riso con qualche cucchiaio di olio e poi sfuma con il vino. Aggiungi il brodo bollente e il succo di melagrana e inizia la cottura del risotto.
A metà cottura, unisci anche la crema di porri e continua a cuocere il risotto mescolando di tanto in tanto. A fine cottura manteca il tutto con del parmigiano reggiano e decora il piatto con i chicchi di melagrana.

Photo credits: Manuela Barone

0 1178
Insalata al melograno
Insalata al melograno

Cosa ci metto?

Ingredienti per 6 persone
1 carota gialla o viola
6 foglie di canasta
6 foglie di romanella
0,5 kg di vegetali selvatici misti (grespino maggiore, borragine, rucola, senape selvatica, tarassaco, cicoria, lattuga selvatica)
2 fette di radice di zenzero
50 ml di succo di melagrana
1 cucchiaino di tahini
pepe nero Giamaica
semi di coriandolo
200 ml di olio extravergine d’oliva
30 g di petali di fiori di stagione, (calendula, rucola, rosa, malva, rosmarino, menta, etc.)
30/40 g di semi oleosi misti
sale

Tempo: 1 h

 

Come lo cucino?

Seleziona e lava accuratamente le piante selvatiche e le foglie di insalata e asciugale. Tagliale con il coltello.
Pela e affetta la carota e lo zenzero a julienne. Prepara l’emulsione.
Aggiungi al succo di melagrana un cucchiaino di tahini, il sale e le spezie macinate. Aggiungi l’olio a filo ed emulsiona.
Dividi i petali dei fiori avendo cura di non stropicciarli.
Dividi le insalate nei piatti. Condisci con l’emulsione, i semi tostati e i fiori per ultimi.

Photo credits: Lorenza Dadduzio 

0 1153
spritz melagrana
Photo credits: Manuela Barone

Cosa ci metto?

Ingredienti per 2 persone:
1 melagrana
2 cucchiai di zucchero di canna
200 ml di acqua frizzante o soda
ghiaccio
lime per decorare

Come lo preparo?

Pulisci la melagrana, sgranando per bene i chicchi ed eliminando la buccia bianca che eventualmente rimane attaccata.
Spremi i chicchi (lasciandone da parte qualcuno per la decorazione) per ricavarne il succo con una centrifuga oppure con un passaverdure a trama fine.
Aggiungi al succo ottenuto l’acqua frizzante (o la soda), lo zucchero di canna e il ghiaccio, shakera il tutto e servi decorando con chicchi di melagrana e fettine di lime.

Photo credits: Manuela Barone

0 954
Risolatte alla melgrana
Risolatte alla melgrana

Tempo: 40 minuti

Cosa ci metto?

Ingredienti per 4 porzioni:
60 g di riso tipo Balilla
120 g di acqua
400 ml di latte di mandorla
100 g di zucchero integrale chiaro
1 baccello di vaniglia bourbon
125 ml di succo o centrifugato di melagranata
1 cardamomo
1 cucchiaio di miele di acacia
1,5 gr agar agar

Come lo cucino?
Risciacqua il riso sotto l’acqua corrente e quindi cuocilo in una casseruola coperta con dell’acqua fino al completo assorbimento di questa.

Scalda quindi il latte di mandorla con 70 g di zucchero, il baccello e i semi di vaniglia. Tolto il baccello, unisci il latte caldo al riso e cuoci per altri 20 minuti in leggero sobbollore. Deve raggiungere una consistenza cremosa ma non troppo densa poiché raffreddandosi si addenserà ulteriormente.

Nel frattempo prepara la gelatina di melagrana: premi o centrifuga le melegrane, filtra il succo,  aggiungi i semi di cardamomo pestati, eliminando il baccello coriaceo, poni il tutto in una casseruola aggiungendo il miele e i restanti 30 g di zucchero e porta a bollore. Aggiungi l’agar agar e mescola per 10 minuti. Togli dal fuoco e fai raffreddare.

 

Versa un cucchiaio di gelatina in ogni bicchiere o coppetta, dividi il risolatte e poni in frigo.
Al momento di servire, decora con chicchi di melagrana tenuti da parte e un cucchiaino di gelatina.

Melogranando social